Essere manager, meno protagonismo e più «coraggio della libertà»

DiNicola Giunta Ho avuto pochi giorni fa una interessante conversazione con mio figlio maturando, centrata sul pensiero di Kierkegaard. Secondo il filosofo, quando un uomo diviene consapevole delle infinite scelte possibili che può fare, sperimenta la «vertigine della libertà» che porta ad un senso di angoscia. Quindi, la possibilità è la categoria fondamentale dell’umanità e …

Essere manager, meno protagonismo e più «coraggio della libertà» Leggi altro »